ethical fashion dreamers

Cantori

Cantori

Cobranding #Cantori: Cento sedie per cento amici
A sostegno di Progetti di vita per persone con disabilità intellettiva, Cantori realizza assieme a VALEMOUR cento sedie Miss – la sedia best seller di Cantori – rivestite con cento diverse pezze di tessuto stampato a mano.

Cantori nasce in un territorio, le Marche, dalla ricca tradizione artigianale. Con uno sviluppo organizzativo e commerciale di stampo industriale, una diffusione nazionale ed europea in crescita, l’azienda rimane tuttavia legata alla mentalità del laboratorio artigiano, allo stretto rapporto interpersonale, alla reciproca collaborazione priva di rigide gerarchie.

È con assoluta naturalezza, in questo contesto, che la famiglia Cantori ha deciso di collaborare con VALEMOUR. Da questa prima collaborazione nasce, con l’aiuto e la consulenza dell’artigiano Fulvio Luparia, un tessuto “fashion”, realizzato a mano, per rivestire 100 sedie Miss di Cantori.
La stampa è realizzata a rullo su telai “serigrafici”. Passando più volte sulla stessa pezza di tessuto con differenti telai ed esercitando una pressione variabile, si creano combinazioni di linee e colori che rendono ogni “tela” unica e irripetibile.

Per le sedie Miss, le grafiche dei telai utilizzati sono ispirate ai motivi dell’artista Sheila Hicks, al motivo paglia di Vienna e alle texture classiche del mondo tessile. I due toni colore sono sabbia e noce o grigio e piombo.

Cento opere su tessuto, realizzate con professionalità dai ragazzi in formazione al lavoro presso la sede torinese di VALEMOUR: cento sedie uniche per cento amici di Cantori.